martedì 20 ottobre 2009

Desperation


Titolo originale: DesperationAnno di uscita: 2006Regia: Mick GarrisSceneggiatura: Mick Garris & Stephen KingProduzione: Kelly Van HornDistribuzione: ABCDurata: 131 minutiTrama:Film tv tratto da un romanzo di Stephen King, Desperation nasce da un'idea che attraversò la mente del re dell'horror già nel 1991, mentre passava per caso da una cittadina del Nevada apparentemente deserta. Ed è proprio lì, da uno scorcio di road-movie, che prende avvio il film, presentando immediatamente la figura in divisa di Collie Entragian, il poliziotto che ferma le auto di chi passa da quell'angolo di Nevada e decide il tragico destino dei loro passeggeri, arrestandoli e trasportandoli nella stazione di polizia di Desperation. Nomen omen, nella città non è rimasta anima viva e la stessa sorte sta per essere riservata ai novelli malcapitati. Lo sceriffo, infatti, è posseduto da un demone e ha bisogno di nuovi corpi per liberarsene. L'unica speranza di salvezza è rappresentata da un ragazzino, in grado di comunicare direttamente con Dio.Nonostante i cultori della pagina scritta di King non smettano mai di lamentare l'inadeguatezza dei tentativi di trasposizione cinematografica – eccezion fatta per Shining di Kubrick e Misery di Rob Reiner - non è raro che da un romanzo non eccelso possa nascere un film dignitoso.È il caso di Desperation, dove Mick Garris, al sesto confronto con King, si muove con agio nel genere e dà prova di saper dirigere a dovere un cast di tutto rispetto, nel quale svetta Ron Perlman nei panni dell'autoritario e deviato Entragian. Ad una prima parte d'atmosfera si accoda una svolta nel sovrannaturale, indubbiamente meno risolta.Consigliato a chi vuol vedere tutto – ma proprio tutto - ciò che è stato ispirato da Stephen King.

0 commenti:

Posta un commento