mercoledì 14 ottobre 2009

Evilenko


Nazione: Italia
Anno: 2004
Genere: Drammatico
Durata: 111 min. ca
Regia: David Grieco
Cast: Malcolm McDowell, Ronald Pickup, Frances Barber, Vernon Dobcheff, Marton Csokas
Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2004
Distribuzione: Cecchi Gori Home Video


Chi si nasconde dietro al “mostro della striscia di bosco”, meglio conosciuto alle cronache occidentali come il “mostro di Rostov” che negli anni ’80 uccise e mangiò 52 bambini e adolescenti? David Grieco, figlio de l’omonimo fondatore del P.C.I e autore del libro-inchiesta “Il comunista che mangiava i bambini” da cui ha ora tratto questo film, ci racconta la storia dello sconvolgente serial killer russo associandola a quella di un’intero popolo posto di fronte alla perdita della propria identità. In questo senso Andrej Romanovic Evilenko, cresciuto in un orfanotrofio del partito ed ex professore di storia e letteratura russa poi assunto come burocrate dai servizi segreti in allarme per i nuovi fermenti liberali avviati dalla Perestroika, altri non è che uno dei milioni di mostri potenziali partoriti da un regime che ha annullato ogni identità individuale e si trova ora alle prese col proprio sfacelo. Costruito sulla classica struttura della “caccia al mostro” (qui magistralmente interpretato dall’ex “Arancia Meccanica” Malcom Mc Dowell) da parte di un giovane detective e padre di famiglia (il neozelandese Marton Csokas), questo film cupo e disturbante ha il merito di non indulgere mai nella compiaciuta esibizione di una violenza inaccettabile come quella sui bambini, e di interrogarsi sulle possibili origini di una figura ormai centrale nell’immaginario occidentale. Quella indecifrabile del serial killer.

0 commenti:

Posta un commento