giovedì 15 ottobre 2009

Fantasia

Produzione Walt Disney con la supervisione di Ben Sharpstein e la partecipazione di Leopold Stokowski e della Philadelphia Orchestra. Zibaldone musicale formato da: Toccata e fuga in re min. di Bach; suite da Lo schiaccianoci di P.I. ?iaÿkovskij; L'apprendista stregone di P. Dukas; La sagra della primavera di I. Stravinskij; la sinfonia Pastorale di Beethoven; La danza delle ore di A. Ponchielli; Una notte sul Monte Calvo di M. Musorgskij; Ave Maria di Schubert. Si va dal meglio (Dukas, con Topolino) al peggio (Schubert) in questo film che celebra le nozze di Walt Disney con la Cultura e la Musica Seria; si passa dall'astrattismo psichedelico (Bach) al decorativismo floreale un po' volgaruccio (Beethoven), ma La sagra della primavera anticipa Stanley Kubrick e il piacere grafico dello Schiaccianoci è innegabile. Costò 3 milioni di dollari (del 1940!) e ne incassò più di 30 soltanto sul mercato nordamericano. Furono impiegate per la 1ª volta speciali cineprese per dare profondità al disegno. Distribuito sul mercato internazionale dell'home video: un milione di copie vendute in Italia nel 1991.

Link

Parte 1

0 commenti:

Posta un commento