domenica 18 ottobre 2009

Men in Black

Dal 1963 gli extraterrestri sono tra noi: sbarcano clandestinamente, assumono sembianze umane e i più s'integrano pacificamente. Nessuno lo sa, tranne il governo degli USA che ha costituito una sezione speciale per il controllo dell'immigrazione. Ne fanno parte il bianco K (T.L. Jones) e il nero J che danno la caccia a un ET malvagio, uno scarafaggione alto tre metri infilatosi nel corpo di un contadino-camionista. Giocattolone della Columbia, fondato sulla vecchia miscela di buffo e repellente in cadenze esagitate di cinema d'azione, è una pirotecnica sagra di effetti speciali di metamorfosi, forniti dalla ILM (Industrial Light & Magic) di Lucas. Pur lontano dalla perfidia satirica di Mars Attacks!, ha il merito di non prendersi sul serio, puntando sul divertimento di minori e adulti in regressione infantile.

Link

Parte 1

0 commenti:

Posta un commento